GAZ-MM - l'eroe del blocco di Leningrado

GAZ-MM - Camion sovietico, prodotto dalla Gorky Automobile Plant. Nella gente è stato chiamato "mezzo lavoro" a causa della capacità di carico di 1,5 tonnellate. L'auto è una versione migliorata di "AA". La differenza principale è un motore più potente. Le differenze esterne tra i due modelli non lo erano.

Informazioni generali su GAZ-MM

L'auto è stata prodotta per molto tempo e in diversi anni le imprese di tutto il paese sono state coinvolte nell'assemblea. La pianta di Gorky ha prodotto MM dal 1937 al 1948. Nel 47 ° anno del secolo scorso, la capacità produttiva fu trasferita alla UAZ (fino al 1956). I primi due anni di funzionamento completo del trasportatore con un carrello migliorato non hanno funzionato. La ragione era la scarsità delle unità di potere richieste, che è andata alle auto più prioritarie negli anni prebellici: AAA e BA-10. La produzione di massa iniziò nel 1940, che durò fino al 1956.

Esistono informazioni non ufficiali che dal 1950 al 1956 a Ulyanovsk non hanno assemblato automobili nuove, ma hanno accuratamente riparato quelle vecchie, dotandole di nuove parti.

Durante la Grande Guerra Patriottica, a causa della mancanza di risorse, gli ingegneri passarono a una versione semplificata che ricevette un indice MM-B. Sulla sua base, sono riusciti a creare diverse modifiche. La cabina era fatta di legno in quegli anni, un telone era installato sul tetto. Nel 42 ° anno, diversi lotti di grandi dimensioni hanno privato la porta, sostituendoli con valvole di sicurezza incerate. Ali angolari fatte di qualsiasi ferro adatto, semplicemente piegandolo alla forma desiderata. Dopo la guerra, la tecnologia di produzione delle ali non è cambiata.

Fino al 1962 un gran numero di copie funzionanti del GAZ-MM era in servizio presso l'Armata Rossa. In questo anno è stato emesso un decreto che vieta l'esercizio di veicoli con un freno azionato meccanicamente, a seguito del quale tutti i modelli sono stati cancellati.

Durante l'intera storia della produzione, sono riusciti a produrre circa 200 mila copie. Il trasporto era uno dei più popolari dell'Armata Rossa. È stato apprezzato per la semplicità del design, in modo che i conducenti possano effettuare riparazioni operative sul campo. La qualità di molte unità di potenza ha lasciato molto a desiderare, quindi si sono verificati guasti frequenti.

Costruzione GAZ-MM

Il GAZ-MM, come il suo predecessore, era notevole per il suo design semplice. La base del trasporto era un telaio con una sospensione a molla. In quegli anni, la maggior parte dei piccoli camion andavano su un tale piano. Piumaggio della cabina prelevato dalla GAZ-A e adattato al camion.

Descrizione delle caratteristiche tecniche:

  • Lunghezza - 5,2 m;
  • Larghezza - 2 m;
  • Altezza - 1,9 m;
  • Altezza libera dal suolo - 20 cm;
  • Passo: 3,3 m;
  • Formula della ruota - 4x2;
  • Peso - 1,75 tonnellate;
  • Potenza del motore: 50 hp;
  • La velocità massima è di 70 km / h.

La principale differenza rispetto all'AA era la nuova centrale elettrica. Il motore GAZ-MM subì delle modifiche, in modo che gli ingegneri potessero aumentare la potenza da 40 a 50 cavalli. Il motore è rimasto lo stesso senza pretese. Il carburante standard era la benzina AI-52, ma i conducenti spesso riempivano la macchina di cherosene. Come lubrificante usato autohol e nigrol utilizzati nell'industria. Il propulsore funzionava con una trasmissione manuale, che prevedeva quattro fasi: tre anteriori e una posteriore.

Il dispositivo della sospensione posteriore e della trasmissione era unico. Il tubo spingente fungeva da spinta longitudinale. All'interno era un albero di trasmissione di tipo chiuso, che divenne più forte nel modello migliorato. Lo svantaggio principale di questo design era il contatto costante della trave con una bronzina. Per questo motivo, quest'ultimo ha perso rapidamente la sua qualità e ha fallito. I progettisti hanno anche migliorato le sospensioni anteriori. Hanno cambiato l'attaccamento alla spinta del jet, il che ha aumentato lo stock di risorse lavorative. Ma non si può chiamare un aumento significativo: durante la guerra il camion è stato sfruttato con un sovraccarico costante, che ha portato a danni fatali.

Gli antipasti erano alimentati a batteria. Durante il periodo della seconda guerra mondiale, erano in grave carenza, oltre a spesso rotto. Con grande fortuna, hanno servito poco più di sei mesi. Per non perdere tempo a sostituire il motorino di avviamento, i conducenti hanno iniziato il trasporto tramite l'impugnatura. I punti deboli erano le gomme, la cui risorsa di lavoro non superava 8-9 mila chilometri. Le ruote avevano una dimensione di 6,00-520.

Nonostante la mancanza di risorse, GAZ-MM e AA sono diventate le auto più popolari negli anni precedenti la guerra e la guerra. Il numero di copie rilasciate di entrambi i modelli e le loro varietà era leggermente inferiore a un milione. Sulla base del telaio raccolto molti tipi di attrezzature per scopi speciali, che è stato utilizzato per scopi militari ed economici. Molte unità tecniche sono unificate quando creano nuovi veicoli da combattimento, carri armati leggeri, BA-6 e BA-10.

Modifiche GAZ-MM

Sulla base del GAZ-MM, gli specialisti del Gorky Automobile Plant hanno sviluppato diverse varietà:

  • MM-B è una versione semplificata del carrello. Nei primi anni di guerra, a causa di una forte mancanza di materiali, l'auto è stata privata del tetto e delle porte (hanno usato invece la tela cerata) Dopo il 1944 il tetto e le porte in legno furono restituiti al trasporto. Per accelerare il processo di assemblaggio, la tecnologia ha eliminato il silenziatore, il paraurti e i freni anteriori. Faro e il tergicristallo sono rimasti solo dal lato del guidatore. Il portellone posteriore si appoggiava contro il corpo;
  • 410 (1938-1950) - un autocarro con cassone ribaltabile costruito sul telaio MM. Trasportava carichi fino a 1.200 chilogrammi, aveva una funzione di autoscarica. La piattaforma era di metallo. I dati sul numero di copie raccolte non sono disponibili;
  • 42 (1938-1949) - il motore standard da 50 hp fu sostituito da un generatore di gas. I cunei di legno erano usati come combustibile, il che rendeva possibile sviluppare potenza fino a 38 cavalli di potenza. Il camion trasportava fino a 1.000 chilogrammi di carico. 150-200 kg di carico utile sono stati prelevati dallo stock di cunei;
  • 43 (1938-1941) - simile alla versione precedente. Le dimensioni del motore sono state ridotte, il carbone è stato utilizzato come combustibile. La modifica non ha ricevuto ampia distribuzione, avendo limitato a piccoli lotti;
  • 44 (1939) - un modello che si muoveva sul gas di petrolio liquefatto. Le bombole del carburante sono state posizionate sotto la piattaforma di carico. Nel 1939, una piccola serie lasciò la catena di montaggio;
  • 60 (1938-1943) - versione half-track. Il bruco era fatto sul tipo di gomma-metallo. Il ponte standard era responsabile della guida. L'auto utilizzata per il movimento nelle regioni coperte di neve;
  • 65 (1940) - lo sviluppo più infruttuoso degli specialisti di Gorky all'interno di questa famiglia. Un lotto sperimentale di veicoli con propulsione a ruote cingolate non ha superato un singolo test poligonale. Aveva anche un alto consumo di carburante, che non era consentito negli anni di guerra (60 litri per 100 km);
  • 03-30 (1938-1950) - un autobus progettato per 17 passeggeri. La produzione ha coinvolto una filiale di GAZ - Gorky Bus Plant. Al centro del corpo giaceva una cornice di legno, decorata con pannelli di metallo. Era l'autobus più popolare negli anni prima e durante la guerra del dopoguerra;
  • 55 (1938-1950) - la più massiccia auto d'ambulanza, che era in servizio con l'Armata Rossa. Gli ingegneri hanno migliorato il design e rielaborato il corpo. La capacità massima è di 10 persone.

Molte specie sono molto diffuse. La tecnica ha dato un contributo inestimabile alla vittoria nella seconda guerra mondiale e per aiutare nel restauro dell'Unione negli anni del dopoguerra.

Camion gloria di punta GAZ-MM

L'auto divenne una leggenda durante la Grande Guerra Patriottica. Il camion era considerato il più comune nell'URSS. Dopo lo scoppio delle ostilità, tutte le copie dell'economia nazionale hanno fatto appello all'esercito rosso. Il numero di macchine funzionanti a metà del 1941 era di 151 mila. MM è stato utilizzato per fornire vari dipartimenti e fabbriche con risorse in tutto il paese.

Il più grande contributo della tecnologia ha investito nel passaggio del blocco di Leningrado. A novembre, il nemico ha bloccato tutte le vie di accesso alla città, a causa delle quali è diventato impossibile fornire risorse. Il 22 novembre, il primo convoglio di camion con cibo è partito per Leningrado lungo la "Strada della vita" passando per il Lago Ladoga.

Il trasporto merci ha superato una lunga distanza sotto il costante bombardamento del nemico. Nonostante le difficili condizioni di lavoro, il trasporto di risorse è avvenuto tutti i giorni fino alla fine dell'inverno. Le zone più spesse di ghiaccio sono state notate per la facilità di movimento, mentre i controllori lavoravano in condizioni di forte gelo, che erano responsabili del coordinamento del movimento nel caso in cui le macchine si fossero introdotte nelle aperture e nelle fessure. Alcuni autisti hanno rimosso le cerniere dalla porta in modo che in caso di emergenza fosse possibile lasciare rapidamente il veicolo.

The Road of Life ha funzionato praticamente fino alla fine di aprile. A metà di questo mese, la temperatura è salita a +15 gradi Celsius, motivo per cui il ghiaccio ha iniziato a sciogliersi attivamente. Il manto stradale era coperto d'acqua (in alcuni punti la profondità era di 45 cm), ma ciò non fermò il camion sulla strada per l'adempimento dei compiti stabiliti. Ufficialmente, il movimento sul lago è stato interrotto il 21 aprile, ma alcuni conducenti hanno continuato a trasportare cibo e evacuare i residenti della città fino al 24 aprile. Durante l'inverno, numerosi GAZ-MM hanno trasportato poco più di 361 mila tonnellate di carico utile (di cui 262 mila tonnellate sono cibo).

Cosa può essere concluso?

GAZ-MM - il trasporto leggendario, che rimarrà per sempre nella storia del nostro stato. Ogni celebrazione della fine del blocco di Leningrado non è completa senza menzionare questo camion, grazie al quale decine di migliaia di persone sono state salvate. I disegni dell'auto non sono stati conservati negli archivi della fabbrica automobilistica di Gorky. L'unico esemplare sopravvissuto può essere visto nel Museo di storia militare nazionale, che si trova nel villaggio di Padikovo, nella regione di Mosca.

Загрузка...

Categorie Popolari

Загрузка...