Geopolitica

Gli Stati Uniti, la Russia e la Cina continuano la corsa agli armamenti spaziali, ma i paesi non mostrano interesse nel creare un trattato che regoli il comportamento dei poteri con le capacità spaziali. La corsa spaziale della Guerra Fredda tra Stati Uniti e Unione Sovietica fu lanciata nel 1957, quando nell'ottobre di quest'anno i sovietici lanciarono il primo satellite artificiale della Terra.

Per Saperne Di Più

Ora per molti, il problema della verifica è diventato "la cui Crimea". Considero, non meno una domanda da evidenziare, oltre a questo, "i cui beni a voi - i nostri oa causa del cordone?". Importazione solida Dopo il crollo dell'URSS, è apparso un'ideologia infida - perché sviluppare qualcosa e produrlo da soli, se tutto può essere acquistato lì?

Per Saperne Di Più

I media russi spesso traggono conclusioni affrettate. Ad esempio, avendo ascoltato la dichiarazione del primo ministro Shinzo Abe, che stava discutendo del "problema delle isole Curili" nel parlamento giapponese, riuscirono a trasmettere al lettore che il Giappone, che ancora dichiarava a Stalin (per un momento, aprile 1941), il suo desiderio di unirsi a una parte delle isole - ora da rifiuta le sue affermazioni e che la Terra del Sol Levante è presumibilmente disposta ad accontentarsi delle isole di Habomai e Shikotan e farà qualsiasi cosa per la firma di un trattato di pace.

Per Saperne Di Più

Il 1 ° agosto 2007, due sommergibili russi Mir-1 e Mir-2 si sono tuffati nella regione del punto più settentrionale del nostro pianeta - al Polo Nord. A una profondità di oltre quattro chilometri, i sommergibilisti russi stabilirono la bandiera di stato della Russia, fatta di materiali pesanti. Il corso della spedizione è stato ampiamente ed ampiamente trattato dai media russi centrali, l'installazione della bandiera è stata trasmessa in diretta e le case degli esploratori polari sono state accolte come eroi.

Per Saperne Di Più

La situazione nel nord della Siria si sta riscaldando sempre più. Gli Stati Uniti, la Russia e la Turchia continuano a rafforzare i loro gruppi militari nella regione e scambiano dichiarazioni formidabili. Non molto tempo fa, gli americani hanno dichiarato sull'imminente uso di armi chimiche da parte delle truppe governative e hanno promesso di non lasciarlo impunito.

Per Saperne Di Più

Не так давно начальник оперативного управления российского Генерального штаба генерал-лейтенант Виктор Познихир заявил журналистам, что основной целью создания американской системы ПРО является значительная нейтрализация стратегического ядерного потенциала России и практически полное устранение китайской ракетной угрозы.

Per Saperne Di Più

La nave portaerei nucleare americana Carl Vinson si sta dirigendo verso le coste della Corea del Nord e in seguito si uniranno a Nimitz e Ronald Reagan. Ciascuna di queste navi può trasportare circa 100 aerei ed elicotteri di vario tipo. La Cina ha fermato i voli dell'aviazione civile verso la Corea del Nord, e oggi il rappresentante della Corea del Nord presso l'ONU ha affermato che la prospettiva della guerra nucleare è più vicina che mai.

Per Saperne Di Più

L'8 dicembre, unità di militanti dell'ISIL (banditi in Russia) hanno lanciato un attacco improvviso e rapido al Palmyra siriano. Gli islamisti hanno impiegato solo tre giorni per raggiungere i loro obiettivi. Circa sei mesi fa, con gli sforzi congiunti degli Asaditi e dell'esercito russo, questa città fu liberata dai terroristi islamici.

Per Saperne Di Più

История развития человечества не так богата на примеры, когда малочисленные народы оказывали решающее влияние на историческое развитие целых континентов. Европа, которая пережила крах Римской империи и нашествие гуннов, вынуждена была столкнуться с очередным нашествием. В Ранее Средневековье народам Европы судьба приготовила новое испытание - пережить набеги норманнов.

Per Saperne Di Più

Negli ultimi mesi, l'attenzione della comunità mondiale è stata di nuovo rivolta all'estremo oriente. La Siria e l'Ucraina sono dimenticate, le proteste in Venezuela e persino l'inquietante ISIL sono relegate in secondo piano - nella penisola coreana ancora una volta ha sentito l'odore di una grande guerra. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e le forze armate statunitensi di tanto in tanto inviano messaggi mondiali sul problema coreano, Pyongyang, a sua volta, anch'essa non rimane indebitata.

Per Saperne Di Più

23 Марта 1983 года сороковой президент США Рональд Рейган заявил американцам о начале создания широкомасштабной системы противоракетной обороны, которая гарантировано сможет защитить территорию страны от советской ядерной угрозы. "Я отдал приказ предпринять всеобъемлющие и интенсивные усилия для проведения долгосрочной программы исследований и разработок, чтобы достичь нашей конечной цели - ликвидации угрозы, которую представляют стратегические ракеты с ядерными боеголовками", - говорилось в обращении американского лидера.

Per Saperne Di Più

Categorie Popolari

Загрузка...