Primo Ministro canadese Power Stronghold

Il Canada è uno dei pochi stati sulla mappa politica del mondo in cui persone di talento e imparziali sono state al potere in tutta la storia dello stato. Questo è un fenomeno abbastanza raro nella pratica mondiale, ma è il Canada che è un modello di un sistema di governo di successo in azione. Nonostante la sua indipendenza, il Canada è un'entità statale federale con il dominio del Commonwealth delle Nazioni britannico. In altre parole, il Canada è una monarchia costituzionale, dove il pieno potere del potere supremo è nelle mani della Regina di Gran Bretagna. In effetti, il governo dello stato è occupato dal Primo Ministro del Canada, il cui status e poteri vanno ben oltre il capo nominale del governo.

Simboli del Canada

Governo canadese

Va notato che come colonia britannica, il Canada ha ottenuto la sua indipendenza attraverso lunghi cambiamenti costituzionali. Un'altra parte delle colonie britanniche nordamericane - gli attuali Stati Uniti d'America - hanno ottenuto la sovranità in seguito a una sanguinosa guerra d'indipendenza. Nonostante la differenza nel modo di ottenere la sovranità con il suo vicino meridionale, la federazione delle province canadesi è uno stato sovrano e indipendente, con il suo governo e il suo parlamento.

Atto costituzionale del Canada

La costituzione del Paese non è un atto giuridico unico. La Legge fondamentale è una nozione collettiva in cui tutte le più importanti leggi e accordi codificati, basati sul sistema britannico della legge tradizionale, sono uniti. Il documento principale che regola l'esistenza dello stato è il 1982 Act of Canada. Questo documento ha infine definito i confini legali tra il Regno Unito e il Canada. I decreti e gli ordini esposti nell'Atto dell'Atto emettevano un rimpatrio completo della costituzione canadese dal corpo principale delle leggi della Gran Bretagna. È l'atto costituzionale che determina la struttura del governo nel paese, determina i poteri del governo.

A questo proposito, il sistema di governo in Canada ricorda il lavoro dell'apparato statale della Gran Bretagna. vale a dire nominalmente il capo dello stato è la regina, e in effetti tutto il potere è nelle mani del primo ministro e del parlamento. La regina dell'oceano è rappresentata dal governatore generale. La carica di governatore generale è più simile a un ufficiale di polizia, dal momento che i suoi obiettivi e gli obiettivi sono di esercitare il controllo sull'osservanza e la salvaguardia delle istituzioni del potere reale nel paese. Sul diritto sovrano del governo canadese di decidere le questioni nello stato a sua discrezione, dice che la persona raccomandata dal Primo Ministro del Canada è nominata dalla Regina come governatore generale.

Governatore Generale del Canada

A nome della regina di Gran Bretagna, il governatore generale comanda le forze armate canadesi. In altre parole, il Governatore Generale del Canada svolge i doveri di una regina a causa della sua assenza. Il potere esecutivo nel paese è esercitato dal Consiglio Privato - il governo canadese, la cui composizione per conto della regina è approvata dall'attuale governatore generale. Tutte le azioni dei ministri sono svolte per conto di Sua Maestà, con il consenso del Governatore Generale.

Per quanto riguarda il capo del governo canadese, la carica di primo ministro è una posizione eletta detenuta dal leader del partito che ha vinto le elezioni parlamentari generali nella maggioranza dei seggi nella Camera dei Comuni. Il numero dei membri della Camera dei Comuni è in costante cambiamento, dopo il prossimo censimento. Ad oggi, il loro numero è 338. Il Senato - la camera alta del parlamento ha un numero costante di senatori, che sono nominati dalla Regina su suggerimento dell'attuale Primo Ministro.

Tutti i membri del gabinetto sono principalmente rappresentanti del partito che ha vinto le elezioni parlamentari. La candidatura di ciascun ministro è approvata dal Governatore Generale, dopo di che prestano giuramento di fedeltà alla Regina. Il primo ministro del Canada si insedia in un clima festoso all'interno del recinto del parlamento, dando un giuramento solenne. Da questo momento in poi, il prefisso "On." Viene aggiunto al titolo del Primo Ministro.

Il giuramento di premiere

Una caratteristica della struttura del governo in Canada è un emendamento alla federalizzazione del paese. Ciascuna delle 10 province canadesi ha il proprio parlamento e un analogo organo esecutivo del governo federale - il gabinetto dei ministri. Il capo della suprema autorità locale è il luogotenente governatore, che è il rappresentante della regina nella regione. La sfera legislativa provinciale è sotto la giurisdizione dell'Assemblea legislativa e tutto il potere esecutivo è concentrato nelle mani del primo ministro provinciale.

La componente politica della premiership in Canada

Un aspetto importante nella storia del governo in Canada è il fatto che tutti i primi ministri che ricoprivano la carica di capo del governo erano rappresentanti di due partiti politici: il liberale e il conservatore.

Il Partito Liberale è una delle più antiche forze sociali e politiche del paese. Fondò il partito nel 1867, durante l'esistenza della Confederazione canadese. Il picco della popolarità dei liberali nel paese cadde nel ventesimo secolo. La posizione dominante dei liberali sull'olimpo politico del Canada è testimoniata dalle vittorie in 17 elezioni generali su 27 tenute nell'intera storia dello stato canadese. Il partito liberale ha ricevuto la maggiore influenza nel paese nella seconda metà del 20 ° secolo e continua a mantenere saldamente la sua posizione.

Principali feste in Canada

I principali concorrenti dei liberali sono sempre stati e ci sono conservatori che hanno avuto posizioni forti nella vita politica del paese nella sua fase iniziale. Il partito fu creato sulla base della Grand Coalition nel 1864, che comprendeva conservatori e riformisti che sostenevano la creazione di un'ampia confederazione canadese. Fino al 1873, il partito era chiamato liberale-conservatore, dal momento che molti dei suoi sostenitori provenivano da ex liberali. Tra i meriti dei conservatori c'è l'idea di creare una federazione canadese. Di conseguenza, ciò si rifletteva nella posizione dominante dei conservatori nell'arena politica nel periodo iniziale dell'esistenza del Canada come stato indipendente. Il leader conservatore John MacDonald è considerato uno dei fondatori della Confederazione canadese. Fu lui che per primo prese il posto di Primo Ministro della Provincia Unita del Canada, e più tardi nel 1867 guidò il primo Gabinetto dei Ministri del Canada.

La lotta per la sede del Primo Ministro del Canada nella prima metà del XX secolo

Grazie alla loro popolarità, i conservatori hanno vinto le elezioni due volte consecutive, dando a John Macdonald l'opportunità di servire due mandati come capo del governo. In questo post, il leader dei conservatori rimase fino al 1873, quando fu sostituito da Alexander Mackenzie - un avversario politico del campo dei liberali. Da questo momento inizia una dura lotta politica tra conservatori e laburisti, i cui rappresentanti, alternandosi l'un l'altro, occupano una posizione di primo piano nel giovane stato.

John Macdonald

La sconfitta del partito laburista nel 1878 ha approfittato dei conservatori, che da quel momento tengono saldamente le redini del governo nelle loro mani. Nel 1878, dopo che i conservatori avevano vinto le prossime elezioni, MacDonald prestò giuramento e divenne nuovamente primo ministro. Dal 1878, i rappresentanti del partito conservatore hanno ricoperto posizioni forti nell'arena politica, mantenendo la presidenza fino al 1896.

I primi ministri durante questo periodo furono i seguenti rappresentanti del partito liberal-conservatore:

  • John Joseph Caldwell Abbott, che sostituì John MacDonald il 16 giugno 1891;
  • John Sparrow David Thomson, che prese la premiership il 5 dicembre 1892 e rimase in carica fino al 12 dicembre 1894;
  • Mackenzie Bowell, anni di pensione 1894 - 1896;
  • Charles Tupper, che era al potere dal 1 maggio 1896 all'8 luglio 1896.
Charles Tupper

Su Charles Tupper termina l'egemonia dei conservatori nel sistema di governo canadese. L'era del Partito liberale canadese sta arrivando, i cui rappresentanti domineranno il potere per tutto il XX secolo. Dopo le elezioni del 1896, Wilfrid Laurier divenne Primo Ministro del Canada, che riuscì a resistere in carica per due mandati consecutivi fino al 6 ottobre 1911.

Nonostante i successi del partito laburista nel campo del governo del paese, i conservatori riuscirono a ottenere una vendetta politica quindici anni dopo. Il capo del partito liberal-conservatore, Robert Borden, diventa il capo del governo, con il quale il Canada diventerà un giocatore indipendente nell'arena politica. Quando conservatori, il Canada partecipa alle battaglie della prima guerra mondiale, ricevendo lo status di potenza vittoriosa. Robert Borden è stato in grado di ottenere l'ammissione del Canada come membro indipendente della Società delle Nazioni. Da questo momento in poi il Canada inizia un modo indipendente come partecipante alle relazioni sociali e politiche internazionali.

Robert Borden

Il successo di Borden fu quello di consolidare il suo successore come capo del partito liberista-conservatore Arthur Meyen, ma il suo primo mandato risultò essere fugace - solo un anno e mezzo. La politica di stringere le cinture, perseguita dal governo conservatore nei primi anni '20, ha causato malcontento nella società canadese. I laburisti hanno approfittato di questa difficile situazione politica, e per un breve periodo hanno assunto posizioni politiche di primo piano nel paese, iniziando un altro balzo in avanti da parte del premier.

Nel 1921, Mackenzie King prese il posto di primo ministro. Nelle prossime elezioni, i conservatori ottengono la vittoria, e il loro leader permanente Arthur Meyen prende di nuovo la premiership. Il secondo mandato di Meyen durò fino al settembre 1926, quando Mackenzie King divenne di nuovo primo ministro e il Gabinetto dei ministri divenne prerogativa del Labour. I conservatori, guidati da Richard Bennett, riuscirono nel 1930 a turbare l'egemonia del Labour, avendo ricevuto il portafoglio del Premier e il Gabinetto a sua disposizione.

Mentre l'Europa è stata lacerata da aspre contraddizioni politiche, il potere dei conservatori non ha trovato la risposta adeguata nel paese. I canadesi alle elezioni nazionali generali alla Camera dei Comuni nel 1935 hanno dato la preferenza ai rappresentanti laburisti. Mackenzie King torna al posto di primo ministro, rimanendo in questo post per due mandati consecutivi, fino al 1948. In questa prima, il Canada partecipa alla Seconda Guerra Mondiale e diventa un membro a pieno titolo della coalizione anti-hitleriana.

Mackenzie King, Churchill e Roosevelt

Il Canada durante il regno di Mackenzie King nel 1945, insieme con gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, l'Unione Sovietica, la Francia e l'Australia, iniziò la creazione delle Nazioni Unite.

Persone che hanno tenuto la premiership in Canada nella seconda metà del XX secolo

Il regno di Labour, che godeva dei successi ottenuti durante la seconda guerra mondiale, continuò nel 1948. Re Saint-Laurent, che divenne primo ministro nel novembre del 1948, divenne il successore del re.

Louis Saint Laurent

L'intera lotta politica successiva nelle fila del potere statale in Canada è la seguente:

  • Louis Saint-Laurent (regno 1948-1957) - leader del Partito Liberale del Canada;
  • John Diefenbaker, Premiership dal 1957 al 1963, rappresentante del Partito conservatore progressista del Canada;
  • Lester Pearson - leader laburista, che divenne primo ministro nell'aprile del 1963 e rimase in carica fino all'aprile 1968;
  • Pierre Trudeau, che divenne primo ministro il 20 aprile 1968 e rimase in quel posto fino al 1984. Il padre dell'attuale primo ministro canadese Justin Trudeau;
  • Arthur Clark è un conservatore progressista che ha tenuto la premiership per un breve periodo da giugno 1979 a marzo 1980;
  • Laburista John Turner - Primo Ministro del Canada dal 30 giugno 1984 al 17 settembre 1984;
  • Brian Mulroney, il leader dei conservatori progressisti, divenne primo ministro il 17 settembre 1984 e rimase in quella posizione fino al 25 giugno 1993;
  • Kim Campbell guidò il governo del Canada per un breve periodo dal 25 giugno al 4 novembre 1993, leader del partito progressista conservatore del Canada;
  • il leader del Partito Liberale del Canada, Jean Chrétien diventa Primo Ministro il 4 novembre 1993 e rimarrà in questa posizione fino al 2 dicembre 2003;
  • Paul Martin - successore di Jean Chretien come leader laburista e primo ministro canadese dal 2003 al 2006;
  • Stephen Harper è il leader dei conservatori che ha vinto le elezioni del 2006. Ha occupato la premiership da febbraio 2006 a novembre 2018;
  • Justin Trudeau è il leader del Partito liberale del Canada, che ha vinto le elezioni del 2018. Dal novembre 2018, è in carica.
Brian Mulroney

Come si può vedere dalla lunga lista di tutti e cinque i rappresentanti del partito conservatore del Canada nel periodo postbellico, ha ricevuto il portfolio premiere. I rappresentanti del Partito liberale del Canada hanno un vantaggio schiacciante, vincendo in 11 delle 17 elezioni tenute durante questo periodo. Il più lungo è stato il primo ministro canadese Pierre Trudeau, che con una breve pausa ha ricoperto l'incarico di primo ministro per 16 anni. In totale, nel corso degli anni dell'esistenza del Canada come stato indipendente, il paese aveva 22 primi ministri. Va notato che tutti i leader dello stato, in un modo o nell'altro, di loro spontanea volontà, sono venuti e hanno lasciato una grande politica. Per tutti gli anni dell'esistenza del potere statale in Canada, il paese non ha conosciuto colpi di stato militari o statali. Il cambio di capo del gabinetto dei ministri è avvenuto solo in base ai risultati delle elezioni nazionali.

Trudeau, padre e figlio

Oltre 150 anni di esistenza del Canada, il sistema e la struttura del potere statale nel paese non sono cambiati. Il capo della federazione è ancora la regina della Gran Bretagna e tutto il potere esecutivo è nelle mani del governo canadese.

Diritti e doveri del Primo Ministro del Canada

La posizione di Primo Ministro del Canada può essere detenuta da un cittadino canadese, che all'epoca delle elezioni aveva 18 anni. In pratica, il futuro primo ministro è più spesso un membro della camera bassa del parlamento canadese, la Camera dei Comuni. Solo due John Joseph Caldwell Abbott e Mackenzie Bowell erano senatori prima della loro premiership. Da un punto di vista politico, la candidatura del futuro primo ministro è strettamente connessa con la leadership del partito, che è il vincitore delle elezioni nazionali.

Elezioni canadesi

In conformità con la legge costituzionale, il posto di primo ministro del Canada non appare da nessuna parte e non ha un mandato definito chiaramente. Tradizionalmente, il capo del governo svolge le funzioni e i doveri che sono formalmente legati al governatore generale. Nonostante i poteri prescritti, la carica di primo ministro svolge un ruolo cruciale nella vita del Canada. La maggior parte delle leggi ha origine nei muri del Gabinetto. Decreti, risoluzioni e decisioni del governo assumono successivamente la forma di atti legislativi. Grazie alla maggioranza esistente, il Primo Ministro promuove non solo il programma elettorale del suo partito, ma anche le questioni sociali e politiche più importanti.

Senato canadese e Camera dei comuni

Tuttavia, ci sono limitazioni significative nel lavoro del Primo Ministro, che può venire dal quartier generale del partito interno. Spesso, il lavoro effettivo del Gabinetto è ostacolato dal Senato. I senatori possono impedire l'adozione di leggi, redatte sotto forma di risoluzioni e decisioni emanate dal primo ministro. Un prerequisito per il successo nella carica di primo ministro è un voto di fiducia da parte della maggioranza parlamentare. Altrimenti, l'attività del Primo Ministro rischia di finire con le prime dimissioni.

Le leggi canadesi, che si basano principalmente sul tradizionale sistema legale britannico, offrono diverse opzioni per le dimissioni del primo ministro dal suo incarico:

  • La prima opzione è considerata nel caso in cui il partito del Primo Ministro non abbia la maggioranza nella Camera dei Comuni;
  • La seconda opzione è associata alla perdita della maggioranza del voto di fiducia. In questo caso, le dimissioni del Primo Ministro e dell'intero Gabinetto sono inevitabili;
  • La terza opzione è considerata quando la Camera dei Comuni non ottiene la maggioranza parlamentare necessaria. Con la decisione del Governatore Generale, vengono nominate nuove elezioni generali nel paese.
Robert Borden - Premier e Knight of the Order of Knights

In precedenza nella procedura per assumere l'incarico di Primo Ministro, c'era una tradizione per assegnare il titolo del cavaliere al nuovo capo del Gabinetto dei ministri, innalzando così lo status di primo ministro agli occhi del pubblico e dell'establishment politico. Восемь первых премьеров, возглавлявших страну до 1919 года, получили рыцарское звание от королевы Великобритании. В 1919 году канадский парламент принял решение не присваивать гражданам Канады британских дворянских титулов. Последним, кто стал рыцарем, находясь в должности премьер-министра Канады, был Роберт Борден. Канадский парламент пошел на этом шаг в порядке исключения, признав за главой Кабинета исключительные заслуги в деле управления государством.

Резиденция премьер-министра Канады

С 1951 года официальная резиденция канадских премьер-министров - Сассекс 24 - здание, построенное еще в 60-е годы XIX века. Здесь находится не только приемная премьера, но и расположены основные административные службы аппарата премьер-министра Канады. Нынешний глава Кабинета министров - Джастин Трюдо, сын пятнадцатого премьер-министра Пьера Трюдо, возглавлявшего канадское правительство в 70-е годы XX века.

Джастин Трюдо

Став в 42 года лидером Либеральной Партии Канады, Джастин Трюдо сумел привести лейбористов к победе на последних национальных выборах. В итоге пост премьер-министра Канады достался человеку, которому в декабре 2018 года исполнилось 44 года. Это второй премьер в истории Канады столь молодого возраста. Первым является Джо Кларк, который в сорокалетнем возрасте занял премьерское кресло в 1979 году.

Guarda il video: US Joins WW1 - Spring Offensives 1917 I THE GREAT WAR Summary Part 9 (Novembre 2019).

Загрузка...

Categorie Popolari

Загрузка...