Elicottero Mi-2: storia della creazione, descrizione e caratteristiche prestazionali

Il Mi-2 è un elicottero multiuso sovietico creato presso il Mil Design Bureau nella prima metà degli anni '60. Questa auto fu il primo elicottero seriale sovietico con un motore a turbina a gas. La produzione della Mi-2 è stata fondata nel 1965 in Polonia ed è stata prodotta fino al 1992. Durante questo periodo, sono state prodotte più di 5.400 unità di questa macchina.

L'elicottero Mi-2 è operato oggi, è usato per risolvere un gran numero di compiti sia militari che civili.

Mi-2 è stato ripetutamente aggiornato, ha creato un gran numero di modifiche di questa macchina. Questo elicottero fu esportato attivamente: il suo principale acquirente era l'URSS e altri paesi del Patto di Varsavia. Tuttavia, oltre a questo, Mi-2 è stato acquistato dall'Egitto, dalla Siria, da Cuba, dal Lesotho, dalla Birmania, dalla Corea del Nord e da altri stati. Oggi il Mi-2 è utilizzato in più di venti paesi in tutto il mondo.

Mi-2 e sono riuscito a fare la guerra. Era usato dalle truppe sovietiche in Afghanistan (anche se molto limitato), era un membro della guerra arabo-israeliana del 1973. L'elicottero è stato utilizzato in diversi conflitti e guerre locali.

L'elicottero Mi-2 ha stabilito diversi record mondiali.

Storia della creazione

Alla fine degli anni '50, divenne chiaro che il primo elicottero Mi-1 di produzione nazionale non soddisfaceva i requisiti del tempo. Hanno provato a modernizzarlo più volte, c'erano progetti per l'installazione di un motore a turbina a gas (GTE), ma sono rimasti su carta. Necessita di una nuova auto con prestazioni di volo più avanzate.

Miles propose di creare un elicottero con due motori a turbina a gas contemporaneamente. Questo progetto della centrale elettrica aumentò significativamente l'affidabilità della macchina e la sicurezza del volo, perché se uno dei motori si guastava, l'elicottero poteva volare usando il secondo. Il grande interesse per lo sviluppo della nuova macchina fu dimostrato dalla leadership dell'aviazione civile, e in seguito anche l'esercito prestò attenzione all'elicottero.

Il design di una nuova auto in Mil Design Bureau è iniziato all'inizio del 1960. Ai progettisti è stato affidato il compito di sviluppare un elicottero di questo tipo che potesse essere utilizzato per il trasporto di merci e passeggeri, per scopi militari, nonché per le esigenze dell'ambulanza aerea e della lavorazione dei terreni agricoli.

Mentre lavoravano sul Mi-2, i progettisti hanno cercato di sfruttare al meglio le unità e i componenti dell'elicottero Mi-1 per ridurre il costo della nuova vettura.

La centrale elettrica per Mi-2 è stata sviluppata nel LBB-117 di Leningrado, il risultato del suo lavoro è stato il motore GTD-350 (400 CV). Le sue caratteristiche hanno reso possibile nel più breve tempo possibile la creazione di un nuovo elicottero, che nelle sue dimensioni era quasi uguale al Mi-1, ma allo stesso tempo aveva un maggiore carico utile e capacità passeggeri, e anche significativamente superato nei parametri di volo di base.

All'inizio del 1961 fu approvato il layout del futuro elicottero e nell'autunno dello stesso anno decollò il primo prototipo. Già nella fase di test dello stato, il Mi-2 ha stabilito un record di velocità per gli elicotteri di questa classe. Nell'autunno del 1962, l'elicottero Mi-2 venne presentato al governo sovietico e alla leadership della Repubblica popolare polacca.

I test hanno dimostrato che il motore dell'elicottero deve essere migliorato. Anche il progetto della centrale elettrica nel suo complesso è cambiato, aumentando la sua efficienza. Questo ha cambiato la forma della cabina. I progettisti hanno dovuto rifare completamente il rotore principale e creare una nuova vite dello sterzo con un carico maggiore.

I negoziati sulla produzione di massa di un nuovo elicottero tra il governo sovietico e polacco è iniziato nel 1963. L'anno seguente fu concluso un accordo di licenza, secondo il quale la produzione in serie di elicotteri e motori per loro doveva iniziare nella fabbrica di aerei di Svidnik, dove veniva fabbricata un'altra macchina Mil OKB-Mi-1.

Da parte sua, l'Unione Sovietica garantiva l'acquisto regolare di un gran numero di elicotteri, oltre a pezzi di ricambio per loro.

Il 26 agosto 1965, il primo elicottero Mi-2, realizzato da polacchi provenienti da componenti sovietiche, prese il volo in Polonia. Nel novembre dello stesso anno, il suo primo volo fu fatto dal Mi-2, completamente fabbricato in Polonia.

La produzione in serie della macchina fu stabilita nel 1966, le macchine seriali erano in qualche modo diverse dai prototipi realizzati nell'URSS. Non avevano una superficie di chiglia sotto il braccio di coda, la forma della parte superiore della fusoliera era in qualche modo diversa, la posizione delle antenne e delle luci lampeggianti era cambiata.

L'elicottero Mi-2 pubblico è stato mostrato durante la mostra Le Bourget nel 1967. In Occidente, questa auto ha ricevuto la designazione Oplita ("Hoplit"). Per il loro aiuto nel creare una produzione di massa, molti dipendenti del Mil Design Bureau hanno ricevuto riconoscimenti dal governo polacco. Tra questi c'era il General Designer Mil, che ricevette la Croce del comandante dell'Ordine del Rinascimento della Polonia.

sfruttamento

L'elicottero Mi-2 è ancora in servizio oggi, questa macchina è utilizzata attivamente in diverse dozzine di paesi. Per molti decenni, il Mi-2 è stato utilizzato con successo nell'URSS, sia nell'aviazione civile che militare. Inoltre, furono queste macchine a costituire la base del velivolo ad ala rotante leggera sovietico.

Nell'URSS, l'elicottero Mi-2 è stato utilizzato attivamente per la lavorazione di terreni agricoli, nonché per il trasporto di passeggeri e merci. Per lavorare nell'estremo nord è stata creata la modifica polare di questa macchina. Usato Mi-2 e per operazioni di ricerca e soccorso. Per le guardie di frontiera è stata creata una modifica, dotata di un altoparlante.

La più diffusa è stata la modifica dell'elicottero cargo-passeggero, e la versione agricola del Mi-2 era molto diffusa.

Mi-2 usato e come elicottero da combattimento. Sull'elicottero sono stati installati cannoni da aereo, mitragliatrici, armi missilistiche non guidate e guidate.

Mi-2 è stato utilizzato durante la liquidazione dell'incidente di Chernobyl.

Attualmente, più di 120 elicotteri Mi-2 vengono utilizzati in Russia. Dopo il crollo dell'URSS, molte di queste macchine sono cadute in mani private e svolgono una varietà di funzioni. Circa trecento più automobili sono operate nelle ex repubbliche sovietiche.

descrizione

L'elicottero Mi-2 è realizzato utilizzando uno schema a rotore singolo con un rotore e un rotore di coda all'estremità del braccio di coda. La fusoliera interamente in metallo è un tipo semi-monoscocca, può essere divisa in tre parti: quella anteriore con il pozzetto, quella centrale (contiene l'abitacolo) e la sezione di coda - include un braccio di coda con una vite dello sterzo con stabilizzatore.

La centrale elettrica del Mi-2 si trova in una grande sovrastruttura sopra la fusoliera della macchina (nel cosiddetto "cinghiale"). Si compone di due motori GTD-350, un riduttore principale a tre stadi e un ventilatore che raffredda i radiatori e il riduttore.

La composizione del sistema di alimentazione Mi-2 comprende un serbatoio con una capacità di 600 litri, che si trova sotto il pavimento della cabina passeggeri. Ai lati della fusoliera, puoi appendere altri due carri armati, ognuno dei quali contiene 238 litri di carburante.

L'elicottero Mi-2 è equipaggiato con un rotore principale a tre pale e un rotore di coda a due pale. Il rotore principale è controllato da amplificatori idraulici, ma in situazioni di emergenza è anche possibile il controllo manuale.

Cabina equipaggio singolo, nella modifica dell'allenamento in cabina ci sono due posti - per il cadetto e l'istruttore.

L'equipaggiamento di controllo del volo dell'elicottero comprende una girobussola, una bussola radio, un altimetro radio e stazioni radio. Nella versione militare del Mi-2 è stato installato anche il radar.

Triciclo con telaio in elicottero.

A seconda della sua modifica e delle attività eseguite, sull'elicottero possono essere installate varie attrezzature aggiuntive: serbatoi di carburante, un argano, un sistema per la spruzzatura di prodotti chimici.

modifiche

L'elicottero Mi-2 è stato ripetutamente aggiornato, ci sono molte delle sue modifiche. Di seguito sono alcuni di loro:

  • Mi-2. Il modello base dell'elicottero, progettato per trasportare otto passeggeri.
  • Mi-2T. La versione da trasporto della macchina, in grado di trasportare 700 kg di carico in cabina o 800 kg - sull'imbracatura esterna.
  • Ni-2R. Ricerca e salvataggio dell'elicottero, era dotata di un verricello elettrico in grado di sollevare 120 kg.
  • Mi-2MSB. Modifica dell'elicottero, creato dalla compagnia ucraina "Motor-Sich" nel 2011. L'elicottero è equipaggiato con motori AI-450M e un sistema di controllo più avanzato.
  • Mi-2RHR. Una modifica destinata alla conduzione di aree di rilevamento chimico e radiologico. L'elicottero è stato installato attrezzature speciali per il campionamento dell'aria.
  • Mi-2UPN. Modifica intelligente dello shock dell'elicottero. Il suo armamento consisteva in due blocchi con razzi non guidati.
  • Mi-2URP. Modifica del combattimento dell'elicottero, progettata per distruggere carri armati nemici e altri veicoli corazzati. L'armamento dell'elicottero consisteva in quattro "Baby" ATGM.
  • Mi-2US. La modifica è intesa per il supporto al fuoco delle forze terrestri. L'elicottero ha montato cannoni da 23 mm o mitragliatrici da 7,62 mm.
  • Mi-2KM. Modifica della piattaforma della macchina.
  • Mi-2M. Questa auto è una profonda modernizzazione della versione base del Mi-2. L'elicottero era equipaggiato con due motori GTD-350P, ha fatto il suo primo volo il 1 luglio 1974.
  • PZL-Swidnik "Kania". Un'altra versione della modernizzazione della versione base del Mi-2. Questo elicottero ha ricevuto linee di fusoliera migliorate, un pozzetto più grande, due GTE Allison 250-C20B e più avanzate attrezzature di volo e di navigazione. Il primo volo di questa modifica ebbe luogo il 3 giugno 1979. L'auto è stata certificata in Polonia e negli Stati Uniti, sono stati costruiti sette elicotteri seriali.

caratteristiche

Di seguito sono riportate le caratteristiche del Mi-2:

  • diametro del rotore principale - 4,5 m;
  • diametro del rotore di coda - 2,7 m;
  • lunghezza della fusoliera - 11,4 m;
  • larghezza della fusoliera - 3,25 m;
  • peso normale al decollo - 3500 kg;
  • max. peso al decollo - 3550 kg;
  • motore - 2 × GTD-350;
  • potenza - 2 × 400 l. c.;
  • equipaggio - 1 persona;
  • numero di passeggeri - 10 persone;
  • max. velocità - 210 km / h;
  • portata - 580 km;
  • soffitto - 4000 m.

Guarda il video: Russian Masterpiece Mil Mi-26 Picks Up A NATO CH-47 Chinook. (Novembre 2019).

Загрузка...

Categorie Popolari

Загрузка...