Pistola Colt M1911: la sua storia di creazione, descrizione e caratteristiche

Tra l'enorme numero di campioni di armi a canna corta, creati nel XX secolo, la pistola autocaricante americana Colt M1911 occupa un posto speciale. Questa pistola è l'oggetto di onorare diverse generazioni di americani. Sviluppato già all'inizio del ventesimo secolo, la Colt passò con l'esercito americano due guerre mondiali e tutti gli altri conflitti armati per i quali il secolo scorso era ricco. E se in America esiste davvero un culto delle armi da fuoco, allora ha il suo idolo e il suo nome è "Colt".

Questa pistola entrò in servizio nell'esercito degli Stati Uniti nel 1911 e vi partecipò fino al 1985, il soldato dell'esercito americano è autorizzato a usarlo oggi. Nel corso degli anni, la Colt M1911 era (ed è) in servizio con eserciti e servizi speciali in tutto il mondo. L'Unione Sovietica ha ricevuto questi fucili Lend-Lease durante gli anni della guerra.

Per tutti gli anni di funzionamento, il design di questa pistola solo una volta ha subito una grande modernizzazione. Attualmente, più di dieci modelli sono noti Colt M1911. Ci sono anche numerose copie e cloni della "Colt", che sono stati prodotti in periodi diversi in diversi paesi. In totale, sono state prodotte più di tre milioni di unità di queste armi. Esiste anche un modello traumatico "Colt".

Storia della creazione

All'inizio del secolo scorso, le pistole automatiche erano già abbastanza comuni in Europa, tuttavia, la maggior parte di esse funzionava chiudendo il cancello del barilotto, di solito quest'arma utilizzava munizioni a bassa potenza.

Dopo la fine della guerra coloniale con le Filippine, l'esercito americano giunse alla conclusione che il revolver calibro 38 era troppo piccolo, l'esercito aveva bisogno di un'arma da 45 calibri. I militari hanno insistito su una pistola automatica che era significativamente superiore al revolver in termini di precisione e velocità di fuoco.

Questo è stato appreso da John Moses Browning, che in quel momento era impegnato nello sviluppo di una pistola automatica con camera calibro 38. Lo ha rapidamente rielaborato per un nuovo calibro e l'ha offerto all'esercito degli Stati Uniti. La pistola utilizzava le cartucce ACP .45, sviluppate nel 1904 per il modello Colt 1905, con la partecipazione della Browning stessa. Questa cartuccia aveva buone prestazioni energetiche e alta velocità iniziale del proiettile.

Alcune parole dovrebbero essere dette sulla stessa Browning. Senza esagerazione, può essere definito uno dei più grandi progettisti di armi del nuovo tempo, un armaiolo di Dio. Il primo fucile, progettato da John in 14 anni. Successivamente ha creato mitragliatrici, fucili e pistole con uguale successo. Alcuni di essi sono stati perfezionati da altri designer e sono stati in servizio per molti decenni. Alcuni prodotti Browning sono ancora in servizio con l'esercito americano.

I primi campioni della nuova pistola furono fabbricati presso la fabbrica di armi della Colt, quindi l'arma fu chiamata Colt-Browning M1911. Oltre a Colt, anche la pistola di Savage ha preso parte alla competizione, ma il prodotto Browning si è rivelato più affidabile: undici ritardi contro più di trenta da un concorrente.

Nel 1911, la pistola Colt fu adottata dall'esercito americano sotto il nome di Modello 1911.

Inizialmente, le armi venivano prodotte solo nello stabilimento della Colt, ma dopo lo scoppio della prima guerra mondiale, la situazione cambiò: ci vollero molte più pistole per eseguire operazioni militari di quante l'azienda potesse fornire. Pertanto, gli ordini iniziarono ad essere collocati in altre fabbriche. La maggior parte delle pistole è stata prodotta negli stabilimenti di produzione di Springfield e Remington.

La pistola si è dimostrata durante i combattimenti in Europa. La potente cartuccia "Colt" aveva un eccellente potere frenante, consentendo di decidere l'esito di una collisione con un singolo colpo.

Sebbene, la Colt M1911 avesse alcuni inconvenienti: aveva un peso considerevole, aveva un ritorno impressionante, un raggio d'azione relativamente piccolo (fino a 25 metri), l'automazione di quest'arma era sensibile alla contaminazione. Tuttavia, queste carenze erano inerenti a quasi tutte le pistole del tempo. Inizialmente, la "Colt" era usata solo nell'esercito americano, la polizia americana riteneva che questa pistola fosse troppo potente. Inoltre, gli svantaggi di questa pistola a volte includono la singola azione USM.

Nel 1926, la pistola fu potenziata. Anche se i cambiamenti potrebbero non sembrare troppo importanti, ma hanno cambiato significativamente l'aspetto e le caratteristiche di queste armi. Ecco una lista delle modifiche apportate alla pistola:

  • la "coda" del pulsante del fusibile, situata sul manico, si allunga;
  • la forza di innesco è stata ridotta e la corsa del grilletto è stata accorciata;
  • cambiato l'enfasi per la molla;
  • recessi inclinati apparvero dietro il grilletto;
  • nella nuova pistola la mano di ritenzione e l'ago del grilletto erano separati in modo più affidabile, il che aveva un effetto positivo sulla precisione dell'arma;
  • la parte posteriore del manico era arcuata.

Dopo la modernizzazione della pistola ricevette il nome Solt M1911 A1 Government Edition, in questa forma era in servizio con l'esercito americano fino alla fine della prossima guerra mondiale. Dopo di esso, sono stati sviluppati diversi modelli di pistole: comandante, ufficiale, doppia aquila. Tuttavia, questi "Colts" non hanno avuto differenze significative nella progettazione dalla modifica principale.

Colt M1911 - questa è una pistola molto longeva: portata in servizio nel 1911, era in servizio fino alla metà degli anni '80. Molti eserciti del mondo lo usano oggi. La Colt è molto popolare negli Stati Uniti - questa pistola è una delle più vendute nel paese.

Descrizione del dispositivo

Il design della pistola Colt M1911 è composto da oltre cinquanta parti e tre parti principali: la canna, il telaio e il bullone, che si muove lungo le guide nel telaio.

Nella pistola usato schema con una canna corsa corta. L'alesaggio della canna è bloccato (aggancio della canna e del bullone) a causa di due alette sulla canna (sono forme semicircolari) e scanalature sulla superficie interna del bullone (si trovano sopra e davanti alla finestra per l'espulsione).

La canna si collega al telaio con un orecchino, che si trova sotto la culatta, e un'asta trasversale nel telaio.

Dopo lo sparo, l'involucro si sposta indietro con la canna, l'orecchino ruota sull'asta e le alette escono dall'impegno con le fessure sull'involucro. L'otturatore continua il suo movimento inverso, blocca la molla e restituisce la molla e getta fuori la manica, e la canna si ferma.

La molla si trova sotto la culatta e la battaglia - nella maniglia. Inoltre nel manico sono: grilletto, grilletto e miccia, si spegne con una presa stretta con la pistola. Meccanismo di innesco "Colt" ad azione singola, una molla elicoidale è attorcigliata, i suoi sforzi vengono trasmessi al grilletto tramite trazione.

Un altro fusibile (non automatico) si trova sul lato sinistro del telaio. Blocca il bullone e la brucia, previene il movimento del grilletto.

La pistola è composta da un caricatore a fila singola, con una capacità di sette colpi. Il fermo della rivista (simile a un pulsante) si trova nella parte superiore della maniglia, accanto alla protezione del grilletto.

I mirini della pistola sono costituiti da un mirino e da un pilastro costante.

Modifiche della pistola

  • M1911. Il modello base adottato per il servizio nel 1911.
  • M1911A1. Modello della pistola dopo l'aggiornamento, effettuato nel 1926.
  • Colt Commander. Questa è una delle varianti M1911A1 con una canna accorciata a 108 mm. La pistola è stata specificamente progettata per gli ufficiali dell'esercito degli Stati Uniti. Il design utilizzato leghe di alluminio ad alta resistenza, che ha reso la pistola più leggera.
  • Colt .45 Gold Cup National Match. Modifica della pistola, apparsa nel 1957. Aveva una qualità costruttiva migliorata, un grilletto di drenaggio e alcune modifiche sono state apportate al design della molla di ritorno e dell'espulsore. Queste pistole sono state rilasciate con un dispositivo di mira.
  • Modello M15 General Officers. Modello ancora più corto e compatto della pistola, sviluppato dagli alti comandi dell'esercito americano. È stato prodotto dal 1972 al 1984.
  • Ufficiali Colt ACP. Pistola modello, sviluppata nei primi anni '70. Aveva una rivista a sei round.
  • Colt Double Eagle. Modifica con USM a doppia azione, è stata prodotta dal 1989 al 19997. Distinto da aumento di peso.
  • Colt .380 Mustang. Un piccolo modello di pistola, apparso nel 1980. Molto popolare come mezzo di autodifesa.
  • Pistola MEU (SOC). Modello di pistola M1911A1, progettato per l'intelligence del Corpo dei Marines degli Stati Uniti.
  • Pistola ad interim Close Quarters Battle. Un'altra modifica della pistola M1911A1 per la ricognizione del Corpo dei Marines degli Stati Uniti. È stato creato dalla società americana Kimber.
    Colt .380 Mustang Pocketlite. Modifica della pistola, creata nel 1987. Ha un involucro in lega di alluminio, ha un impatto più forte.
  • Grizzly Win Mag. Una modifica della pistola Colt, non progettata per le munizioni ACP standard 45 per questa pistola, ma per una più potente cartuccia .45 Winchester Magnum. Per questo motivo, la pistola è grande. Questa modifica è stata creata dal designer di armi Perry Arnett, è stata prodotta da L.A.R.
  • Smith & Wesson SW1911. La modifica sviluppata da Smith & Wesson, basata sull'M1911 per due munizioni: 4545 ACP e 9 mm Luger.

Caratteristiche della pistola

  • Calibro: .45 ACP.
  • Lunghezza arma: 219 mm.
  • Lunghezza della canna: 127 mm.
  • Altezza arma: 140 mm.
  • Larghezza arma: 30 mm.
  • Peso senza patroni: 1106 gr.
  • Capacità del caricatore: 7 colpi.

Guarda il video: Un modo semplice per acquistare un'arma - Presadiretta 16102017 (Novembre 2019).

Загрузка...

Categorie Popolari

Загрузка...