Granata F-1, o semplicemente "Limone": un'arma di combattimento difensivo

La granata a mano a frammentazione F-1 è un mezzo affidabile ed efficace per sconfiggere il personale nemico in una battaglia difensiva. L'efficacia della granata è data dalla dispersione di frammenti formati dal suo corpo in ghisa al momento dell'esplosione. La forza distruttiva di questi frammenti rimane ad una distanza di fino a 200 m, che è il suo raggio di distruzione.

La storia della creazione della granata russa F-1

I principali sistemi per lo sviluppo della prima versione della granata russa erano i seguenti sistemi che erano in servizio all'inizio del secolo scorso:

  • F-1 bomba a mano francese;
  • Sistema a granata inglese Lemon.

Questo è ciò che spiega l'etichettatura della granata, che è stata usata nell'esercito russo fino ad oggi, così come il suo soprannome molto diffuso "Lemon".

Nella prima versione russa, il sistema Koveshnikov era impostato lontano dall'essere perfetto, il cui tempo di ritardo dell'esplosione era di 6 secondi. Per la prima volta questa granata difensiva fu modernizzata nel 1939. Due anni dopo, nel 1941, fu installata la miccia del sistema Vincenz, ritardando l'esplosione della granata di 3,5 - 4,5 secondi. Più tardi questo elemento cominciò a essere chiamato la miccia unificata delle granate a mano (UZRG), che fino agli anni ottanta del secolo scorso era una miccia unica per tutte le granate a mano a frammentazione sviluppata. Le sue caratteristiche si sono incontrate e continuano a soddisfare i requisiti della mischia moderna.

Caratteristiche tecniche delle granate F-1

  • La granata F1 pesa 600 g;
  • massa esplosiva - 60-90 g
  • diametro della cassa - 55 mm;
  • altezza cassa, compreso il fusibile - 117 mm.

F-1 dispositivo granata

La bomba a mano consiste di:

  • cassa in metallo;
  • fondere UZRGM;
  • carica esplosiva.

Lo scafo è la posizione del meccanismo di sparo, il cui batterista è guidato da un disco rinforzato all'interno della granata. Inoltre, il fusibile è avvitato nella custodia, dotata di un manicotto filettato.

Lo schema del dispositivo del meccanismo di sparo assume la presenza di:

  • leva di sicurezza;
  • controlli di sicurezza con un anello;
  • batterista con una molla.

Il detonatore è in una custodia di metallo e il suo dispositivo include:

  • berretto esplosivo;
  • Primer;
  • ritardatore della polvere.

Come funziona il fusibile a granata f-1

Nella condizione normale, il percussore è caricato con una molla principale e riparato con l'aiuto di una spina di leva di sicurezza, che è collegata con il suo gambo. L'estremità superiore della molla si appoggia sullo smusso della rondella di guida e sull'estremità inferiore - sullo smusso del batterista. La leva di sicurezza è fissata con un perno del controllo di sicurezza inserito nei fori dell'alloggiamento e della leva.

Dopo aver rimosso il controllo di sicurezza, il combattente deve tenere la leva con la mano. Quando si lancia, la molla fa ruotare la leva, con il risultato che il batterista viene rilasciato. La molla lo spinge, e fora il corpo del primer-accenditore, che fa accendere un moderatore. Dopo il burnout di quest'ultimo, il fuoco raggiunge la carica del detonatore, che causa l'esplosione della granata F1.

Caratteristiche di utilizzo di "Limonka"

L'esplosione di una testata è la ragione per cui il corpo della granata viene schiacciato in frammenti, con le seguenti caratteristiche:

  • quantità - circa 290 pezzi;
  • velocità iniziale - 730 m / s;
  • raggio di danno - 200 m;
  • area di danno ridotta - fino a 82 metri quadrati. metri.

Le granate vengono consegnate a unità militari in scatole di legno, ciascuna contenente 20 foglie di limone e due scatole di metallo contenenti 10 micce ciascuna. Le scatole vengono aperte con l'aiuto di coltelli situati nello stesso luogo. Il peso di ogni scatola è di 20 kg.

La marcatura messa su ogni scatola, è specificata:

  • nome di micce e granate;
  • il numero di granate;
  • peso del granato;
  • nome del produttore;
  • numero di lotto;
  • segno di pericolo.

Le munizioni risultanti sono collocate in sacchetti di melograno o in speciali tasche di giubbotti di scarico. Ogni bomba a mano è posizionata separatamente dal suo fusibile. Le granate sono piene di micce immediatamente prima della battaglia, dalla granata non usata in battaglia, le micce sono rimosse e conservate separatamente. Se trasportati in veicoli blindati, anche granate e fusibili sono imballati singolarmente in appositi sacchetti.

Fusibili e granate prima dell'imballaggio nella borsa sono sottoposti ad un'accurata ispezione. I proiettili di ogni granata e fuze non devono presentare ammaccature e segni di ruggine. Se ci sono incrinature o depositi verdi sul fusibile, non dovrebbe essere usato. Inoltre, è necessario assicurarsi che le guance dei controlli di sicurezza siano divorziate e che non ci siano incrinature nelle curve.

Tutte le munizioni devono essere protette da umidità, fuoco, colpi, scosse e sporcizia. Se sono stati contaminati o macchiati, devono essere puliti e asciugati il ​​più possibile, ma non vicino al fuoco. L'essiccamento delle granate dovrebbe essere effettuato sotto costante supervisione. La granata difensiva Frag, come qualsiasi altra, può essere utilizzata solo da combattenti che hanno subito un addestramento speciale.

Preparazione e lancio della granata difensiva F-1

La preparazione di una granata e il suo lancio sono fatti in tre fasi:

  • le munizioni sono prese in modo tale che la leva di sicurezza sia premuta strettamente contro il corpo;
  • le antenne non sono chiuse durante un controllo di sicurezza;
  • l'assegno viene estratto e la granata si precipita immediatamente sul bersaglio.

Video sulla granata difensiva F1

Загрузка...

Categorie Popolari

Загрузка...