La Francia vuole entrare nel club "Hypersound"

Impressionati dai lanci dell'Avangard russo, molti paesi sviluppati si sono affrettati a sviluppare la propria arma ipersonale. In Europa, la Francia è stata una delle prime in questa direzione. Al suono di "Marseillaise", è già stato lanciato un progetto chiamato V-Max, il cui obiettivo è creare un blocco di guerra ipersonico pianificato in grado di accelerare fino a seimila chilometri all'ora.

Il progetto francese per lo sviluppo di armi ipersoniche sarà finalizzato alla creazione di armi nucleari strategiche, mentre ArianeGroup, una joint venture di Airbus e Safran, sarà coinvolta nel suo sviluppo. La base della nuova arma sarà un promettente missile da crociera supersonico del sistema aria-aria ASN4G. Il primo volo di prova del V-Max dovrebbe aver luogo alla fine del 2021.

Tuttavia, l'edizione americana di note di interesse nazionale: nonostante il fatto che la Francia abbia serie evoluzioni tecnologiche e abbia sviluppato un'industria aerospaziale, cinque anni sono troppo brevi.

Ricordiamo che un certo numero di paesi stanno già sviluppando tali armi, tra cui la Russia, gli Stati Uniti e la Cina, e l'Avangard russo, che è chiamato invulnerabile alla difesa missilistica statunitense, è considerato il complesso più avanzato.

Guarda il video: Grace Jones - Strange da Frantic di Roman Polanski - 1988 (Novembre 2019).

Загрузка...

Categorie Popolari

Загрузка...