Due hanno rifiutato di inviare i ministri della difesa degli Stati Uniti

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha avuto serie difficoltà nel trovare e nominare un nuovo ministro della difesa. Due persone hanno già abbandonato questo post dopo la partenza di James Mattis.

Secondo Politico, il capo degli Stati Uniti ha fatto una proposta per diventare il capo del Pentagono all'ex senatore John Kyle e al generale in pensione Jack Kean. A proposito, il secondo spesso fornisce consigli al presidente dell'America.

Recentemente è stato riferito che i doveri del capo del dipartimento di difesa degli Stati Uniti sono stati eseguiti dal Primo Vice Ministro della Difesa Patrick Shanahan.

Il fatto che James Mattis abbia deciso di lasciare la carica di Ministro della Difesa è diventato chiaro il 21 dicembre 2018. Questa decisione è stata causata da discrepanze con il leader del paese, come dichiarato nel suo discorso al leader degli Stati Uniti.

James Mattis è diventato capo del dipartimento il 20 gennaio 2017. In precedenza, ha prestato servizio nel Corpo dei marines degli Stati Uniti e ha partecipato a operazioni in Afghanistan e Iraq. Ha supervisionato la modifica delle forze armate e guidato il Comando Centrale delle Forze Armate statunitensi. Questo comando è responsabile delle operazioni in Medio Oriente, Africa orientale e Asia centrale.

Guarda il video: Iraq. L'uccisione del reporter Usa James Foley e l'appello di Mons Shlemon Warduni (Novembre 2019).

Загрузка...

Categorie Popolari

Загрузка...