Il Ministro delle Forze aeree degli Stati Uniti per la prima volta ha introdotto un nuovo bombardiere strategico B-21

Il 26 febbraio 2018, il segretario americano dell'Air Force Deborah Lee James per la prima volta presentò al pubblico una bozza del nuovo "stratega" americano che avrebbe sostituito il velivolo B-2. Il nuovo bombardiere è stato chiamato B-21 (e non B-3), lo sviluppo della macchina è la società Northrop Grumman, che ha creato il velivolo B-2 Spirit alla fine del secolo scorso.

Il progetto di concorrenza del nuovo bombardiere si è tenuto a metà estate 2014. Il 27 ottobre 2018, Northrop Grumman fu dichiarato vincitore. Il suo avversario era il tandem delle compagnie Boeing e Lockheed Martin.

Secondo i risultati della competizione, Northrop Grumman ha ricevuto un ordine per diverse serie di macchine sperimentali e seriali (21 unità), la sua quantità è stimata in 21,4 miliardi di dollari.

Total US Air Force prevede di acquistare 80-100 di queste macchine.

Questo è davvero un evento memorabile. I lavori per la creazione dell'aeromobile sono iniziati all'inizio degli anni 2000, diverse volte questo programma è stato minacciato di chiusura a causa della cessazione dei finanziamenti, ma ora non c'è dubbio che l'aviazione americana riceverà ancora un nuovo bombardiere strategico.

In precedenza, questa promettente auto era chiamata LRS-B (Long Range Strike Bomber), che si traduce come "bombardiere da tiro a lungo raggio". L'esercito americano spera che i primi veicoli arriveranno nell'esercito all'inizio del prossimo decennio.

La storia della creazione di un bombardiere strategico B-21

L'inizio dello sviluppo di un nuovo bombardiere strategico negli Stati Uniti è iniziato nel 2000, cioè quasi immediatamente dopo la comparsa del B-2 Spirit, il velivolo più costoso nella storia dell'aviazione.

I militari avevano bisogno di un aereo simile allo Spirito B-2, ma usando una tecnologia più avanzata e, cosa più importante, più economica del suo predecessore. Va ricordato che il prezzo di un bombardiere B-2 con equipaggiamento è di 2,1 miliardi di dollari.

Il nuovo progetto è stato nominato 2018 Bomber, l'esercito ha pianificato di vedere la prima auto a metà degli anni '10 e adottarlo alla fine di questo decennio. Tuttavia, dopo alcuni anni, il compito tecnico è stato cambiato, il programma è stato chiamato Next-Generation Bomber ("Next-generation bomber"), e giganti come Boeing e Lockheed Martin si sono uniti a loro.

Nel 2009, questo progetto è stato chiuso e ne è apparsa una nuova al suo posto: Long Range Strike Bomber, meglio conosciuto con la sigla LRS-B. Si ritiene che il nuovo velivolo debba essere un collegamento temporaneo con la macchina supersonica, che è atteso più vicino nel 2030.

Bombardiere LRS-B

B-2 Spirit, senza alcun dubbio, può essere definito un velivolo unico. Tuttavia, qualsiasi tecnica prima o poi diventa obsoleta. Inoltre, il prezzo di questo velivolo è tale che non è necessario parlare di produzione di massa. Sì, e le richieste avanzate oggi ai bombardieri strategici sono diverse dai compiti che hanno affrontato durante la Guerra Fredda, quando è iniziato lo sviluppo del B-2.

Oggi, i bombardieri strategici possono essere utilizzati non solo come vettori di armi nucleari, ma anche come supporto per l'aviazione, come mezzo per fornire munizioni ad alta precisione.

L'esercito statunitense voleva che l'LRS-B avesse un più alto livello di autonomia, potesse essere in servizio in una determinata area per un lungo periodo, potesse interagire con le forze di terra ed era ancora meno visibile ai radar nemici. Inoltre, il prezzo dell'LRS-B non dovrebbe superare i $ 550 milioni.

È improbabile che la nuova vettura sia un salto qualitativo (come nel B-2), ma, molto probabilmente, sarà molto più efficiente. LRS-B utilizzerà le stesse tecnologie sulla base delle quali è stato creato B-2. Solo sui nuovi velivoli tutto dovrebbe essere realizzato tenendo conto degli ultimi progressi tecnici e dell'esperienza acquisita nello sviluppo e nel funzionamento del B-2.

Piani futuri per un bombardiere strategico B-21

Costruire il primo LRS-B entro il 2020 è un compito molto ambizioso, che i progettisti di Northrop faranno fronte, lo sapremo molto presto. A giudicare dal disegno che la signora Lee James ha fornito ai giornalisti, questo aereo è molto simile al suo predecessore.

Inoltre è realizzato con tecnologia stealth, il design aerodinamico è un'ala volante. Probabilmente, la nuova vettura sarà equipaggiata con il motore Pratt & Whitney PW9000, che viene ancora creato sulla base del motore F135.

Altre caratteristiche della nuova macchina non sono ancora note. Il B-21 avrà ovviamente una velocità subsonica, gli sviluppatori hanno scelto la bassa visibilità come mezzo principale per proteggerlo.

Un altro intrigo associato a questo aereo è la presenza o l'assenza di una versione senza equipaggio. Inizialmente, i progettisti hanno dovuto affrontare un simile compito, ma non si sa fino a che punto siano progrediti nella sua implementazione. Molto probabilmente, all'inizio vedremo una versione con equipaggio del B-21, e solo allora - senza equipaggio. A meno che, naturalmente, questo programma non riduca i finanziamenti. Probabilmente vedremo i B-21 senza equipaggio nei primi anni trenta.

A meno che, naturalmente, l'aspetto della guerra e il ruolo dei bombardieri a lungo raggio in esso da allora non cambino troppo drasticamente.

Video sul nuovo bombardiere b-21

Guarda il video: WW2 - OverSimplified Part 1 (Giugno 2019).