Aeromobile bombardiere Su-34

Il compito principale dell'aviazione da combattimento è quello di colpire il nemico, distruggere la sua manodopera, equipaggiamento, fortificazioni, infrastrutture e altri obiettivi. I bombardieri sono divisi in strategici e tattici. Il compito di quest'ultimo è quello di colpire il bordo anteriore del nemico e nella sua retroguardia operativa immediata.

Oggi il confine tra le varie classi di aerei da combattimento è sfocato. I bombardieri tattici comprendono quasi tutti gli aerei in grado di trasportare armi missilistiche e bomba. Solo gli aerei strategici continuano ad occupare una nicchia piuttosto specifica. A volte è abbastanza difficile tracciare un chiaro confine tra un aereo da attacco al suolo, un bombardiere in prima linea e un cacciabombardiere.

Molto spesso, i bombardieri da combattimento vengono eseguiti da bombardieri da combattimento: aerei polivalenti che non solo possono lanciare attacchi di bombardamento, ma anche condurre combattimenti aerei. Il nuovo bombardiere di prima linea, recentemente adottato dalla Russian Air Force, è il Su-34. Secondo alcune delle sue caratteristiche, questa macchina è una delle migliori al mondo.

Storia dell'aeromobile

Nell'Unione Sovietica, alla fine degli anni '80 del secolo scorso, furono usati aerei di terza generazione: Su-24, MiG-27 e Su-17. Erano fatti negli anni '70, avevano caratteristiche tecniche abbastanza buone, equipaggiamento di navigazione e sistemi di mira perfetti, armamento efficace. Tuttavia, questi aerei erano già obsoleti e non si adattavano alla leadership militare sovietica. Pertanto, alla fine degli anni '80, lo sviluppo di un nuovo bombardiere anteriore è iniziato sulla base del velivolo Su-27 presso il Sukhoi Design Bureau.

Lo sviluppo del nuovo velivolo iniziò nel 1986. La base è stata presa Su-27UB (addestramento al combattimento), l'indice di fabbrica di questa macchina - T-10B. Il principale progettista di questo progetto è stato nominato Martirosov. Gli sviluppatori dovevano risolvere compiti difficili e spesso molto contraddittori: in un piano era necessario combinare un'alta manovrabilità e velocità con un carico e una portata di combattimento gravi.

L'aereo base Su-27UB ha subito numerose modifiche: è stata immediatamente installata una nuova apparecchiatura radioelettronica. La disposizione della cabina di pilotaggio è stata modificata: ora i due piloti erano seduti nell'abitacolo uno accanto all'altro, e non uno dopo l'altro. Inoltre, la geometria dell'ala era leggermente modificata, l'aereo aveva un nuovo afflusso e la coda orizzontale anteriore era installata. Nel nuovo aereo ha deciso di non utilizzare prese d'aria regolabili. Il nuovo posizionamento dei piloti nel cockpit ha migliorato l'ergonomia, ha reso più confortevoli i voli a lungo raggio. Nel 1988, la prima bozza del progetto del nuovo velivolo.

Per il nuovo Su-34 è stato sviluppato un sistema di rifornimento in volo.

I militari non erano entusiasti di alcune delle innovazioni che i progettisti avevano previsto nella nuova auto, ma sono state comunque implementate.

Nel 1990 fu completato il progetto del nuovo velivolo e alla fine dell'anno fu costruito un prototipo di macchina. Tuttavia, più tardi il paese in cui iniziarono a costruire questo aereo scomparve dalla mappa politica del mondo, e il lavoro fu definitivamente sospeso.

Nel 1992, il futuro bombardiere di prima linea Su-34 è stato mostrato ai giornalisti. Il serial Su-34 è decollato nel 1994 presso l'impianto di produzione aeronautica di Novosibirsk, l'anno successivo l'auto è stata esposta a Le Bourget.

I test di stato del Su-34 sono iniziati solo nel 2006 e sono stati completati nel 2011. Nel 2014, il bombardiere Su-34 ha adottato le Forze armate della Russia.

Nel 2018, quindici aerei hanno preso parte alla parata in onore dell'anniversario della vittoria nella seconda guerra mondiale.

L'aeronautica russa prevede di acquistare 124 aerei Su-34. Una di queste macchine vale circa un miliardo di rubli. Il NARO, che prende il nome da Chkalov, dove verranno assemblati gli aerei, ha investito una quantità considerevole nella modernizzazione della catena di montaggio.

Descrizione generale

Il bombardiere di prima linea Su-34 è stato progettato per fornire attacchi di bombardamento nella retroguardia tattica e operativa del nemico, in tutte le condizioni meteorologiche, giorno e notte, compreso l'uso di basse altitudini. Inoltre, questo aereo può condurre un combattimento aereo e distruggere veicoli nemici.

L'aereo è stato creato secondo la normale configurazione aerodinamica, con un'ala di posizione media e una coda anteriore orizzontale aggiuntiva. Il Su-34 ha due turbo-re-aktivnye dv-ga-tela a due contorni con un piumaggio verticale forma-ka-me-ra-mi e due pinne. Il piumaggio della coda è tutto rivolto.

Carrello di atterraggio per aerei - triciclo. Il montante anteriore ha due ruote, i montanti principali sono dotati di quattro ruote.

Davanti all'aereo c'è una stazione radar, coperta da una radio-ottica-ny ob-te-ca-tele, oltre a un pozzetto. Un boma speciale è installato nella parte anteriore della macchina, che viene utilizzata per il rifornimento di carburante nell'aria. Il pozzetto è protetto da un'armatura in titanio, il suo spessore - 17 mm. Anche corazzato e il principale serbatoio del carburante dell'aeromobile. Dietro c'è uno scompartimento con equipaggiamento radar. L'ingresso della cabina si trova nella nicchia del carrello di atterraggio del muso. La cabina di guida della lanterna si apre solo per lavori tecnici. Il peso della cabina blindata è di 1,5 tonnellate.

La cabina offre un'area ricreativa in cui è presente un kit di pronto soccorso, una fornitura di acqua potabile, un forno a microonde e un armadio a secco. Nella cabina di pilotaggio ci sono due sedie a bordo, che forniscono l'evacuazione di emergenza dell'equipaggio dall'aeromobile a tutte le velocità e le modalità di volo. Ogni membro dell'equipaggio ha un kit di soccorso speciale, che include un radiofaro, una zattera di salvataggio, una scorta di cibo, attrezzature e medicinali.

La coda del velivolo Su-34 è composta da due scompartimenti con motori, il braccio centrale e la coda.

Le prese d'aria del motore non sono regolate e hanno una sezione trasversale rettangolare.

L'aereo ha due dv-ga-tela tur-re-a-reattivi a due contorni con un cam-me-ra-mi AL-31F for-sazh-mi. C'è anche un'unità di alimentazione ausiliaria. Ogni motore è dotato di un sistema di estinzione incendi indipendente.

Il caccia-bombardiere ha quattro serbatoi di carburante, con una capacità totale di oltre dodicimila litri.

Le apparecchiature elettroniche sono rappresentate da un radar retrovisore, che consente di identificare i target nell'emisfero posteriore, nonché un avvistamento ottico-elettronico e un complesso di navigazione, costituito da un sistema inerziale ciano-on-vi-ga-cy-on-nya -m-con-un-ni-si-si-ko-wow-wi-ga-ts-on-noi sistema-tem e media-st-wa-mi ra-dio-na-vi- n-zione.

Il complesso avionico Sh-141 include un radar phased-array, un sistema di guerra elettronica e un computer di bordo che elabora i dati ricevuti. Il radar consente di volare a bassissime e basse altitudini. Anche sul Su-34 installato sistemi di imaging termico e di avvistamento televisivo, che sono combinati con un designatore di target telemetro laser. Il radar può portare a diversi bersagli aerei (fino a dieci) e rilevare anche piccoli bersagli a terra ad una distanza considerevole.

Su-34 ha 12 punti di sospensione. L'aereo è equipaggiato con un push-hoy GSH-301 automatico da 30 mm (kit da combattimento-180 hp-row). Sull'aereo possono essere installate bombe controllabili, core-rec-ti-ruue e non controllabili e gare di un no-men-tu-tu-ry molto largo. .

Ecco alcuni tipi di armi installate sul Su-34:

  • Vari calibri NUR;
  • bombe di vario tipo (34 x 100 kg, 22 x 250 kg, 12-16 x 500 kg);
  • missili guidati di tipi (Kh-25, Kh-29, Kh-31P, Kh-59, Kh-59M, Alpha, Yakhont, Mosquito);
  • bombe regolabili (KAB-500 e KAB-1500);
  • Missili X-59M;
  • Bombe KAB-1500 (3 pezzi);
  • fari di diversi tipi;
  • Missili R-27 (fino a 8);
  • Missili R-77 (fino a 8) a medio raggio;
  • Missili R-73 (fino a 6) di corto raggio.

Su-34 valutazioni

Su-34 si sta preparando a diventare la principale macchina da guerra dell'esercito russo. Ha già partecipato a reali ostilità durante la guerra georgiana nel 2008. Tuttavia, la valutazione di questo velivolo non è del tutto inequivocabile.

Nel 2008, il Su-34 non è stato in grado di utilizzare armi ad alta precisione e ha colpito bombe e missili convenzionali.

In una guerra moderna, una singola stazione radar non è sufficiente per rilevare e distruggere obiettivi, come dimostrano gli eventi in Georgia e nel Caucaso settentrionale. Per il rilevamento garantito di tali obiettivi sono necessari sistemi di imaging termico e televisivi perfetti e il Su-34 non è all'altezza. Nella lotta contro l'avversario high-tech del radar Sh-141, l'aereo sarà attivamente soppresso, e di per sé è un fattore di smascheramento.

Il Su-34 era una delle migliori auto al mondo alla fine degli anni '80 del secolo scorso, ma ora molti dei suoi sistemi sono già obsoleti. Questo aereo ha armi potenti, ma il sistema di mira deve essere migliorato.

Attualmente, il Su-34 è l'aereo d'attacco più avanzato della Russia, e deve sostituire il Su-24 chiaramente obsoleto.

Specifiche tecniche

Di seguito sono riportate le caratteristiche tecniche del bombardiere di prima linea Su-34.

aereoSU-34
Prototipo dell'anno1990
Anni di produzione di massadal 1993
Lunghezza del velivolo, m23,3
Apertura alare, m14,7
Area dell'ala, m62
peso:
decollo massimo, kg45 000
carburante in serbatoi interni, kg12100
carico di combattimento, kg8 000
Tipo di motoreAL-31F
Trazione sul postbruciatore, kgf2×12 800
Massima velocità di volo, km / h1 900
Numero massimo M1,8
Velocità massima al suolo, km / h1 400
Soffitto pratico, m15 000
Massimo sovraccarico operativo7
Intervallo di volo con rifornimento completo:
in alta quota, km4 000
via terra, km1 400

Guarda il video: Sukhoy Su-34 "The Platypus" (Giugno 2019).