Valutazione degli esperti cinesi in materia di potenziale nucleare

Nel 1938, i chimici tedeschi, Otto Hahn e Fritz Strassman, riuscirono a rompere l'atomo di uranio in due parti quasi uguali, usando il bombardamento di neutroni. Questo evento è il punto di partenza nella creazione di energia nucleare e armi.

Gli Stati Uniti hanno attualmente 652 vettori per armi nucleari e 1.350 componenti da combattimento per loro, nella Federazione Russa - 527 vettori e 1.444 componenti.

L'arsenale nucleare cinese comprende già circa 300 testate, e questo numero cresce ogni anno. Lo studio di questo numero ha preso la pubblicazione del Bollettino degli scienziati atomici, analizzando le prestazioni del direttore del programma di informazione nucleare Hans Christensen e del suo collega Robert Norris.

Progetto di sviluppo di armi nucleari

La RPC sta attuando un progetto sullo sviluppo delle armi nucleari, iniziato negli anni '80. L'armamento è completato dagli ultimi sviluppi dei missili balistici capaci di colpire bersagli a varie distanze. L'installazione per il lancio di dispositivi intercontinentali è stata aggiornata, le sue versioni mobili sono in fase di sviluppo.

Secondo gli autori dello studio, circa 300 testate nucleari possono essere consegnate ai loro bersagli da 130 terreni e 48 mezzi marini, oltre a 20 aerei. La maggior parte delle forniture di munizioni ha una capacità media di 250 kilotoni.

"Gli Stati Uniti hanno schierato un sistema di difesa antimissile nel Pacifico, dopo di che la RPC ha iniziato a installare componenti di testa separabili su missili intercontinentali, il che dovrebbe aprire nuove opportunità ai militari", hanno dichiarato Hans e Robert. Assumono che i veicoli terrestri possano trasportare 166 unità di tali armi.

Ci sono 3 sottomarini cinesi che operano su un motore nucleare in servizio di combattimento permanente. Hanno installato 12 sistemi per il lancio di missili che possono colpire obiettivi a una distanza fino a 7000 chilometri. Questo apre la possibilità di colpire Alaska, Guam, Hawaii, la Federazione Russa e l'India dalla costa cinese. Se i sottomarini iniziano a muoversi verso est, i missili possono raggiungere il territorio degli Stati Uniti d'America.

Guarda il video: Messaggio KRYON Riassunto e Previsioni sul 2011 (Luglio 2019).